L'apertura del Corriere dello Sport: "Firme che scottano"

30.03.2021 08:25 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
L'apertura del Corriere dello Sport: "Firme che scottano"

"Firme che scottano", è il titolo di apertura del Corriere dello Sport oggi in edicola. Tanti i rinnovi che tardano ad arrivare: 67 i giocatori in scadenza a giugno e altri 100 a giugno 2022. I nomi più caldi sono quelli di Donnarumma, Dybala, Insigne ed Ibrahimovic: accordi complicati in era Covid. Trattative difficili per tutti: il mercato va giù ed i procuratori vanno su con le loro pretese. Si profila un lungo braccio di ferro tra società e procuratori. E poi c'è l'ira di Gasperini: "Le big non provino a fare razzia di nostri gioielli!".

Stadi aperti per l'Europeo, pressing UEFA -Il Governo e la FIGC sono possibilisti sull'avere dei tifosi allo stadio per il prossimo Europeo, ma l'UEFA vuole risposte certe. Entro il 7 aprile dovrebbe arrivare la risposta sulla possibilità o meno di aprire lo stadio parzialmente per la competizione continentale.

Lippi: "Bravo Mancini. Difesa da vincente" - Con un risultato positivo in Lituania, Roberto Mancini eguaglierà la striscia positiva di Marcello Lippi, che ha così parlato della Nazionale Italiana: "I traguardi delle grandi nazionali poggiano sempre su una forte retroguardia. E Mancini ha una difesa da vincente".