L'apertura de La Gazzetta dello Sport su Romelu Lukaku e l'Inter: "Pensaci Lu"

13.11.2020 08:20 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
L'apertura de La Gazzetta dello Sport su Romelu Lukaku e l'Inter: "Pensaci Lu"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessio Del Lungo

"Pensaci Lu". Questo il titolo di apertura in prima pagina de La Gazzetta dello Sport su Romelu Lukaku. L'Inter e la voglia di riscossa dopo un inizio complicato per il club. L'istinto killer del belga serve per tornare a vincere. La squadra - si legge - ha troppo bisogno di lui: è dimostrato.

Lazio - C'è spazio anche per il club di Lotito nel taglio laterale della prima pagina di questa mattina con il titolo seguente: "I biancocelesti rischiano". L'inchiesta della Procura Federale non si ferma. Asl e quarantene, il medico Pulcini sotto torchio non ha convinto.

Inter - "Conte non mi vuole. A gennaio vedremo". Queste le parole di Christian Eriksen che il quotidiano riporta subito sotto al titolo principale nella prima pagina dell'edizione odierna. Scoppia il caso con i nerazzurri che al rientro dalla sosta avranno un problema in più da risolvere.

Vincenzo Grifo - Spazio anche all'uomo del momento in casa azzurra nel taglio laterale della prima pagina di questa mattina con le sue dichiarazioni: "I miei due no ai club italiani. Ma se arrivasse l'occasione...". Il giocatore del Friburgo si dice pronto ad un'esperienza in patria ed è da tenere d'occhio in ottica mercato.

Demetrio Albertini - Il giornale nel taglio laterale della prima pagina dedica uno spazio anche all'ex rossonero: "Effetto sorpresa come nel '99. Milan, lo scudetto è possibile". Il Diavolo sogna e anche l'ex centrocampista ci crede ed incoraggia il club che lo ha visto a lungo protagonista in passato.

Juventus - "CR7, ma dove può arrivare? Parte la caccia ai gol di Pelé". Questo il titolo che il giornale utilizza sul portoghese nel taglio basso della prima pagina di questa mattina. Il brasiliano è a quota 767, Romario a 772 e Bican a 805. Ronaldo per ora è a 746, ma è solo una questione di tempo. Vicino anche il record di Ali Daei di gol con la Nazionale che è a -7.