Bologna-Napoli, la moviola della Gazzetta: "Rigore: non guardato il movimento del braccio"

25.09.2023 09:35 di Redazione ParmaLive Twitter:    vedi letture
Bologna-Napoli, la moviola della Gazzetta: "Rigore: non guardato il movimento del braccio"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Gazzetta dello Sport propone la moviola di Bologna-Napoli. L'episodio chiave è il rigore assegnato ai partenopei, poi sbagliato da Osimhen. Siamo alle solite: viene considerato da punire il braccio largo a prescindere ma senza guardare la dinamica dei fatti e del calcio. Quando Calafiori, al 27° minuto del secondo tempo, impatta col braccio sinistro una palla calciata da Kvaratskhelia e già deviata. 

Serve anche guardare la congruità del movimento: e quel movimento del piede verso il pallone porta a quella postura. Fra l’altro, il rossoblù non cerca la palla col braccio. Rigore molto generoso per il Napoli.Niente penalty da assegnare negli episodi De Silvestri-Osimhen e Olivera-Freuler e nel finale per il Bologna (anche per fischio su fallo non chiaro, però).