LIVE! Pecchia: "La nostra leggerezza di testa dovrà essere l'arma in più. Non firmerei mai per un pari"

23.02.2024 13:29 di Rocco Azzali   vedi letture
LIVE! Pecchia: "La nostra leggerezza di testa dovrà essere l'arma in più. Non firmerei mai per un pari"

13.29 - Si chiude qui la confereza stampa di mister Pecchia. Grazie per aver seguito con noi il LIVE! delle sue parole.

Firmeresti per un pareggio?
"L'anno scorso per come si era messa la gara avrei firmato con il sangue, quest'anno mai".

Come si prepara una partita così complicata con un gruppo giovane come quello del Parma?
"La nostra leggerezza dev'essere la nostra arma in più. Il fatto di vivere ogni gara da primi in classifica dev'essere un piacere, dobbiamo essere leggeri di testa".

Il meteo avverso condizionerà il match di domani?
"Ci adatteremo a quello che sarà il campo, se dovremo giocare palla lunga giocheremo così. Siamo in grado di giocare in ogni condizione e la squadra sarà in grado di capire il momento".

Parma-cooperativa del gol: è questa la forza della squadra?
"Non importa chi segna, l'obiettivo è vincere le partite. Ci manca il centravanti di peso? Non necessariamente dobbiamo avere una punta statica, l'importante è creare e noi creiamo tanto. Dobbiamo anzi concretizzare maggiormente. Abbiamo attaccanti di riferimento come Colak e Charpentier o più di movimento come Bonny, Man o Mihaila oppure Benek, non importa questo. Dobbiamo vincere più partite possibili con o senza l'attaccante".

A Como il Parma potrebbe ammazzare il campionato.
"Noi non ammazziamo nessuno, noi siamo per la pace (ride, ndr)... Dovremo essere concentrati sulla nostra partita".

Ci saranno tre partite nell'arco di pochi giorni, sarà possibile vedere un po' di turnover?
"La partita è quella di domani e da qui in avanti ci sarà spazio per tutti. Abbiamo bisogno di tutti perché da qui in poi la stanchezza aumenterà".

Il Como ha segnato 8 gol sui 33 realizzati di testa.
"Vero, ma sanno giocare anche molto bene palla a terra. Hanno le qualità ed i giocatori adatti per essere protagonisti nei novanta minuti mantenendo anche il possesso del pallone ed arrivare così in zona gol".

Non capita spesso di giocare contro una squadra allenata da due tecnici per di più stranieri.
"Sul campo la lingua è uguale, quindi noi dobbiamo pensare alla gara e stop. Il Como è molto ambizioso e aldilà di chi giocherà vorranno giocare per la promozione".

Andrebbero bene due risultati su tre sabato?
"Non stiamo giocando un passaggio del turno, per me ogni partita ha tre risultati e noi dobbiamo pensare di giocare per vincere senza fare calcoli. Lavoriamo molto sul recupero palla e sull'aggressione dell'avversario. Mi piacerebbe vedere qualcosa in più visto il tanto lavoro svolto in tal senso".

Si aspetta un Como prudente nell'approccio al match?
"Mi aspetto una squadra che ha sempre avuto lo stesso atteggiamento, come a Palermo. Ora con Roberts hanno un'identità diversa da prima e vogliono sempre giocare a calcio. In mezzo e davanti hanno tanta qualità e giocatori abili nello spazio. Dovremo lavorare molto bene".

Ci saranno novità tra i convocati per Como? Charpentier ed Estevez saranno tra i titolari?
"La squadra sta bene, anche questa settimana è andata molto bene. La condizione generale è buona e tutti sono arruolabili. Charpentier ha avuto un buon impatto sull'ultima gara, ma anche Estevez ha sempre giocato e sta bene".

13.05 - Prende la parola l'allenatore del Parma: "Il Como non avrà Konè e Baselli, ma non vedo una squadra in flessione. Il risultato di Palermo inganna, ho visto una squadra viva e bella. Sanno fare giocate in velocità e di qualità. Non affronteremo una squadra in difficoltà. Ora ogni partita sarà decisiva, ma noi dobbiamo pensare solo ed esclusivamente alla prossima gara ed affrontarla con lo stesso spirito di sempre".

12.45 - A breve prenderà la parola mister Fabio Pecchia che presenterà la sfida di domani contro il Como. Nella sala stampa del Mutti Training Center di Collecchio il tecnico ducale risponderà alle domande dei giornalisti accorsi come di consueto per l'occasione in vista del big-match della ventiseiesima giornata del campionato di Serie B che vedrà i lariani ospitare il Parma allo stadio "Sinigaglia". Le due formazioni sono distanti nove punti in classifica, con i crociati saldamente al comando della graduatoria cadetta, ed un successo in terra lombarda consentirebbe alla squadra ducale di proseguire senza intoppi la marcia intrapresa, allungando così a quattro la striscia di vittorie consecutive dopo i successi su Venezia, Cittadella e Pisa. Potrete seguire le dichiarazioni del tecnico gialloblù in diretta grazie al LIVE! curato della redazione di ParmaLive.com.

Leggi tutte le ultime novità sul Parma su Twitter! Diventa Follower
VUOI COLLABORARE CON PARMALIVE.COM? SCRIVICI!
Segui tutte le news di ParmaLive.com su Facebook: cllicca "Mi Piace"!
Tutte le novità del nostro sito sono anche su Instagram: seguici!