Hernani: "Prima la salvezza, poi vedremo. Sto migliorando, il gol arriverà"

26.01.2020 18:27 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Fonte: dall'inviato Niccolò Pasta
Hernani: "Prima la salvezza, poi vedremo. Sto migliorando, il gol arriverà"

Intervenuto in zona mista, il centrocampista crociato Hernani ha espresso tutta la sua soddisfazione per il successo ottenuto sull'Udinese: "Abbiamo fatto una grande partita soprattutto nel primo tempo, ma anche nella ripresa abbiamo fatto bene. Possiamo ancora migliorare, ma oggi abbiamo ottenuto tre punti importantissimi".

Forse oggi il pelo nell'uovo è stato concedere troppo all'Udinese nella ripresa. Però avete avuto anche delle occasioni in contropiede per chiuderla:
"Sì, abbiamo avuto delle chance per andare sul 3-0, ma non le abbiamo concretizzate. Abbiamo anche concesso loro delle possibilità: probabilmente dobbiamo ancora migliorare un po' sotto questo aspetto, però oggi l'importante era portare a casa i tre punti".

Probabilmente quella di oggi è stata una delle tue migliori prestazioni di quest'anno.
"Non mi piace parlare di me, però sì, è stata una delle migliori prestazioni, probabilmente di tutta la squadra. Ci siamo aiutati l'uno con l'altro, il lavoro di squadra è fondamentale".

Siete al sesto posto: che campionato può fare il Parma?
"Pensiamo a raggiungere il prima possibile il nostro obiettivo primario, la salvezza. Poi vedremo, pensiamo partita per partita".

Possiamo definirla la vittoria della maturità e della consapevolezza?
"Sì. Abbiamo fatto bene nel primo tempo e nella ripresa siamo stati bravi a saper soffrire".

Adesso avete due moduli che potete alternare senza problemi. Questo è un vantaggio in più per voi:
"Sì, sicuramente. Lavoriamo duro durante tutta la settimana. Il mister è bravo a darci tutte le indicazioni, si vede che in campo ogni giocatore sa quello che deve fare: questo è importantissimo".

A quando il primo gol in campionato con la maglia del Parma?
"Ho molta voglia di trovare il primo gol in campionato col Parma, però l'importante è la squadra. Io devo pensare a far bene, poi il gol arriverà in automatico senza pensarci troppo".

Come sta andando l'ambientamento? 
"Sto migliorando, ringrazio lo staff e i compagni che mi hanno aiutato ad ambientarmi".

Quando c'è Scozzarella al tuo fianco, sembra che tu giochi con più tranquillità:
"Matteo lavora benissimo davanti alla difesa, ci aiuta tanto".