Gervinho: "Mi sento bene, ho ancora la possibilità di essere chiamato in Nazionale"

12.11.2019 17:04 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Gervinho: "Mi sento bene, ho ancora la possibilità di essere chiamato in Nazionale"

Intervenuto ieri alla trasmissione "Talents d'Afrique" su Canal + Sport, il giocatore del Parma Gervinho ha parlato del suo rapporto con la Nazionale della Costa d'Avorio, dalla quale manca da circa due anni. Gervinho ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito: "Non dico che sono triste, ma è sempre un piacere difendere i colori del proprio Paese. Ricordo come se fosse ieri la mia prima convocazione, fu veramente emozionante. Ho giocato per oltre dieci anni in Nazionale, adoro questa maglia e questi colori, li ho sempre difesi con amore e passione. Anche da lontano, sono il primo sostenitore della squadra. Il ct Kamara? L'ho sentito quand'è stato nominato commissario tecnico, mi chiamò prima delle qualificazioni per la Coppa d'Africa 2019. E' venuto in Italia a vedermi prima della gara contro la Guinea, pensavo che mi chiamasse ma non ho più avuto sue notizie. Ma non è ancora arrivato il momento di dire addio alla Nazionale, non voglio lasciare con la sconfitta contro il Marocco. Ho ancora tempo per essere richiamato, mentalmente e fisicamente mi sento bene".