Faggiano: "Karamoh? Può diventare un giocatore importante ma deve rispettare le regole"

19.09.2019 12:12 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Faggiano: "Karamoh? Può diventare un giocatore importante ma deve rispettare le regole"

Ospite del programma radio "TestaCoda", in onda su TMW Radio, il ds del Parma Daniele Faggiano si è concesso ad alcune domande: 

Domenica bella gara del Parma, che però ha perso col Cagliari...
"Il Cagliari è stato bravo a sfruttare delle nostre disattenzioni. Non ci dobbiamo piacere e basta, dobbiamo fare punti. Al Parma non basta essere al 100%, deve sempre avere una condizione sul 150%". 

Le due sconfitte del Parma sono arrivate quando avete giocato di pomeriggio sotto il caldo...
"Osservazione giusta, non voglio fare polemica però si potrebbe stare più attenti. Si potrebbe trovare lo stesso orario per tutti, anche se alle tv non piace tanto. Bisogna dire che era caldo anche per la Juventus e il Cagliari".

Lazio-Parma si giocherà la sera invece..
"La partita di oggi contro il Cluj conta poco, conta che ha perso con la SPAL e domenica verranno agguerriti. Avrei preferito una vittoria dei biancocelesti per trovarli più tranquilli all'Olimpico". 

La condizione di Gervinho?
"Dipende da lui, non dipende dall'allenamento. Lui sta sempre sul pezzo, oggi era già alle 9,30 in palestra: non molla mai. Qualche volta ha delle marcature troppo strette. Karamoh? Dobbiamo fargli capire che può diventare un giocatore importante. Per fare questo lavoro bisogna rispettare le regole, passione e voglia di stare in un gruppo. Ha 20 anni, è un ragazzo comunque per bene".