Faggiano: "Ho cercato Shakov. D'Aversa allenatore di sicuro avvenire"

28.07.2019 16:21 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Faggiano: "Ho cercato Shakov. D'Aversa allenatore di sicuro avvenire"

Al Quotidiano di Lecce, il direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano ha così commentato il mercato del Lecce, fornendo qualche battuta anche sul Parma. Queste le sue parole: "Jevhen Shakhov piaceva anche a noi. Gli stavo dietro da tempo. Ha giocato un gran campionato al PAOK dove è stato determinante per scudetto e Coppa di Grecia. E’ un centrocampista fisico con spiccata duttilità nell’interpretazione dei ruoli e delle contingenze della gara.  Non l’ho preso perché avevo i conti bloccati. Meluso è stato bravissimo a prenderlo".

Poi sulla salvezza: "La via della salvezza affascina, proprio perché ti metti in gioco con le tue capacità di interpretare e vivere la difficile situazione del passaggio. Si lavora su una squadra che ha fatto grandi cose in B, con un’ottima base. E’ vero che le neopromosse hanno una fascia a sé nella scala dei valori. Il rodaggio è tosto, ci vuole bravura. Diventa importante la voglia che ci mettono i giocatori promossi nell’essere all’altezza del nuovo compito. A noi è successo con Gagliolo e Barillà”.

Conclude con una battuta sui due allenatori Liverani e D'Aversa: "Sono due grandi allenatori di grandissimo avvenire. Fanno vivere il calcio nella giusta dimensione umana e professionale e sanno guardare avanti".