D'Aversa sulla sostituzione all'esordio di Bani: "Non è colpa sua, cambio tattico"

07.02.2021 23:23 di Redazione ParmaLive.com   Vedi letture
Fonte: a cura di Mattia Ricucci
D'Aversa sulla sostituzione all'esordio di Bani: "Non è colpa sua, cambio tattico"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport

A margine della sconfitta subita dal suo Parma l'allenatore dei crociati Roberto D'Aversa ha analizzato la partita di oggi in conferenza stampa. Il tecnico si è soffermato anche sull'impatto dei nuovi arrivati, in particolare sulla prestazione di Mattia Bani, dichiarando: "Per Bani non si tratta di una bocciatura, nel momento in cui dovevo togliere un difensore e mettere un attaccante ho preferito fare uscire lui perché era un po’ che non giocava, ed era pure diffidato. La scelta iniziale di giocare con tre difensori era anche a tutela della condizione fisica non ottimale, perché Bruno Alves rientrava da un periodo di infortunio, così come per Osorio era la seconda gara dopo un periodo d’inattività e lo stesso Bani era un po’ che non giocava titolare. Mattia è stato sacrificato nel momento in cui dovevo far entrare un attaccante, ma non è colpa sua, era solo per un cambio tattico. Nel secondo tempo, pur avendo subìto un solo gol, abbiamo concesso molto di più con troppa semplicità; siamo stati propositivi quando avevamo la palla noi, bastava una scintilla per riaprire la partita”. Il difensore ex Genoa è infatti stato sostituito dall'allenatore per fare spazio Dennis Man per aumentare il numero di giocatori in attacco e rimontare la partita. L'altro esordio di giornata è stato quello di Joshua Zirkzee che, entrato al 55' al posto di Cornelius, ha cercato di mettere in difficoltà la difesa del Bologna.