D'Aversa a DAZN: "I tanti infortuni hanno compattato ancor di più il gruppo. Gervinho? Non ho voluto rischiare"

16.02.2020 21:25 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
D'Aversa a DAZN: "I tanti infortuni hanno compattato ancor di più il gruppo. Gervinho? Non ho voluto rischiare"

In una intervista concessa a DAZN, il tecnico crociato Roberto D'Aversa ha così parlato dopo la vittoria colta a Reggio Emilia: "Abbiamo trasformato la rabbia post Lazio in cattiveria agonistica. Oggi abbiamo interpretato la gara nel migliore dei modi, ottenendo tre punti importantissimi per la classifica nonostante i tanti infortuni. Mi ritengo molto fortunato per il gruppo che ho a disposizione".

Oggi siete sesti, ma con la rosa al completo dove sareste?
"Il mio dispiacere è quello di non avere mai la rosa al completo, però allo stesso tempo credo che questa situazione abbia compattato ulteriormente il gruppo: i ragazzi hanno interpretato ogni singola partita col massimo impegno. Il nostro obiettivo iniziale è quello della salvezza, perciò si ragiona domenica dopo domenica. Sotto lo spessore umano, credo che i giocatori stiano facendo qualcosa al di là delle loro possibilità, ma non perché non hanno le qualità tecniche, solo per una questione numerica".

Dopo le scuse di Gervinho, è arrivato anche un suo gol.
"Gervinho ha lavorato molto bene, lo staff ha fatto un ottimo lavoro. Quello che ho fatto è stato valutare il campo, l'ho visto bene. E' chiaro che, sotto l'aspetto del minutaggio, non ho voluto rischiare un nuovo infortunio. In ogni caso la vittoria di oggi è frutto del lavoro dell'intero gruppo".