AIC, Calcagno: "Giocare alle 16.30 è sbagliato. Siamo contrari"

26.05.2020 11:58 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
AIC, Calcagno: "Giocare alle 16.30 è sbagliato. Siamo contrari"

Il vicepresidente dell'Assocalciatori, Umberto Calcagno, ha parlato a proposito della ripresa della Serie A ai microfoni di TgCom24. Queste le sue parole: "Giocare ogni tre giorni sottoporrà i calciatori a rischi maggiori dal punto di vista degli infortuni. Sulla questione stipendi non è semplice trovare una soluzione condivisa. Rimandare le scadenze e fare le cause sugli stipendi di marzo e aprile non è la chiave giusta per noi. Infine gli orari delle partite: andare in campo alle 16.30 è sbagliato. Siamo contrari". Tanti i punti ancora da chiarire dunque, secondo l'AIC.