Possibile rivoluzione in attacco, Cornelius l'unica certezza. Nodo Caprari da sciogliere a breve

15.08.2020 21:36 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Possibile rivoluzione in attacco, Cornelius l'unica certezza. Nodo Caprari da sciogliere a breve

Un altro reparto del Parma che potrebbe essere stravolto è quello offensivo. Uno dei suoi leader, Gervinho, potrebbe infatti cedere alle lusinghe del neopromosso Benevento, che già da settimane lo sta corteggiando in maniera serrata. Oltre all'ivoriano ex Roma, potrebbero lasciare l'Emilia anche Andrea Adorante, che ha bisogno di giocare con continuità per proseguire il proprio percorso di crescita, e Luca Siligardi e Mattia Sprocati, altri due giocatori che sin qui hanno trovato poco spazio e la cui avventura nel Ducato potrebbe essere giunta ai titoli di coda. L'unica vera certezza è rappresentata da Andreas Cornelius, il bomber crociato più prolifico dell'ultimo campionato, che, a meno di offerte clamorose, dovrebbe rimanere a disposizione di D'Aversa, così come Yann Karamoh, il quale, pur avendo convinto solo a tratti, è un patrimonio della società da recuperare e valorizzare il più possibile. Tutto da decifrare è il futuro di Roberto Inglese, il cui valore a livello tecnico non si discute: andranno però effettuate delle valutazioni sui suoi continui infortuni: problemi fisici che lo hanno tenuto spesso fuori dal campo, privando in più occasioni l'allenatore gialloblù di un importante alternativa al centro dell'attacco. L'investimento effettuato da Pizzarotti & C. per lui è stato di quelli importanti, quindi l'ipotesi cessione sarà presa in considerazione solo in caso di arrivo di proposte di un certo livello.

Tra i possibili innesti che stuzzicano maggiormente c'è senza dubbio Sebastiano Esposito, giovane di talento che ben si sposa con la nuova idea di calcio dei soci di Nuovo Inizio. Occhio però anche alla situazione di Gianluca Caprari, che nel finale di campionato ha dimostrato di poter dare un contributo importante alla squadra: se la Samp dovesse abbassare le proprie pretese, la permanenza a Parma dell'ex Pescara potrebbe realmente concretizzarsi. 

Attaccanti
Andrea Adorante
Andreas Cornelius
Gervinho
Roberto Inglese 
Yann Karamoh
Luca Siligardi
Mattia Sprocati