ParmaLive.com... risponde! "Contro la Roma gara dell'anno: Parma eccezionale"

15.11.2019 19:12 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
ParmaLive.com... risponde! "Contro la Roma gara dell'anno: Parma eccezionale"

Cinque domande per cinque redattori, tutte in chiave Parma, è ovvio. ParmaLive.com per una volta non chiede ma risponde, e analizza cinque temi caldi dell'inizio di stagione ducale, che vede i crociati ottavi in classifica con ben 17 punti nonostante un disastroso bilancio infortunati, che supera e non di poco la doppia cifra. Il cammino della squadra di D'Aversa è stato super, ma i margini di miglioramento sono ancora notevoli. Chi è stata la rivelazione? Dove possiamo migliorare? Chi prendereste sul mercato? A questi ed altri questi abbiamo risposto con i nostri giornalisti. Capitolo 4

Dodici partite, diciassette punti e cinque vittorie: ma qual è stata la gara che più vi ha esaltato in stagione?

"Senza ombra di dubbio Parma-Roma. E non solo perché si è trattato del primo successo stagionale contro una big, ma soprattutto per la personalità, l'intensità e le idee espresse dalla squadra, mai in difficoltà al cospetto di un'avversaria sulla carta nettamente superiore. Da non dimenticare, però, nemmeno il prestigioso pari a San Siro, la manita rifilata al Genoa e il successo in rimonta col Torino". (Vito Aulenti)

"La partita che mi ha esaltato di più è stata quella contro la Roma. Non solo per la vittoria contro una big, ma per la grande prestazione che hanno fornito elementi come Gagliolo e Sprocati, che in certe partite hanno fatto più fatica ad imporsi. Giocare alla pari contro una squadra come quella di Fonseca e a tratti chiuderla nella propria metà campo è stato davvero un bel vedere". (Mattia Bottazzi)

"Forse sarà scontato dirlo dal momento che il ricordo è ancora fresco, ma la gara con la Roma è stata veramente bella, una delle migliori del Parma della gestione D'Aversa. Vero che i giallorossi erano alle prese con diversi problemi a livello di infortuni, ma i crociati hanno giocato una partita eccezionale, meritando pienamente la vittoria. Oltretutto è stato un incontro dove, più di ogni altro, si è notato come il Parma sia migliorato molto sotto il profilo tecnico". (Giuseppe Emanuele Frisone)

"Ho la fortuna di seguire da vicinissimo il Parma essendo l’inviato sul campo. Ho visto tutte le gare al Tardini quest’anno e seppur la partita con la Roma è stata entusiasmante per prestazione e levatura dell’avversario, scelgo Parma-Sassuolo per tutto quello che aveva comportato quella partita. Una gara dominata dall’inizio alla fine, in un’atmosfera caldissima, ma che sembrava maledetta visti i due gol annullati, il rigore sbagliato e i tanti errori sotto porta. Poi, al novantaduesimo, il cross di Bruno Alves, la spizzata di testa di Barillà e l’autorete di Bourabia che vale il definitivo (e meritato) 1-0. Credo che questa sia stata la gara che ha svoltato la stagione" (Niccolò Pasta).

"Una partita in particolare è difficile sceglierla, forse Parma-Genoa o l’ultima, Parma-Roma. Ma sceglierei più un pacchetto di partite, quello tra le ultime due soste per le nazionali. Genoa, Inter, Hellas Verona, Fiorentina e Roma: cinque partite in cui il Parma ha mostrato segni di crescita enormi, con due pareggi in trasferta su campi difficili, due vittorie interne ed una sola sconfitta in una situazione di enorme difficoltà". (Alessandro Tedeschi)