Focus - La mossa anti-Juve: Dejan Kulusevski, duttilità e talento

15.08.2019 18:08 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Focus - La mossa anti-Juve: Dejan Kulusevski, duttilità e talento

Tra i nuovi che hanno maggiormente impressionato in casa Parma c'è il giovane svedese Dejan Kulusevski. Nonostante sia arrivato solamente in prestito secco, il suo impatto con il precampionato è stato ottimo e non abbiamo motivo di dubitare che saprà ritagliarsi il suo spazio in questa stagione. A proposito, non è da escludere un suo possibile impiego già contro la Juventus. Una delle maggiori qualità del calciatore di proprietà dell'Atalanta è infatti la duttilità. Schierabile sia nei tre di centrocampo che nei tre d'attacco, può assumere funzioni tattiche differenti a seconda del contesto. Buon palleggiatore pur non essendo un regista, il suo apporto nei tre di centrocampo darebbe grande dinamismo, con la possibilità di inserirsi tra le linee senza palla, sorprendendo alle spalle i centrocampisti avversari. Nei tre d'attacco la sua funzione cambierebbe, portandolo ad accentrarsi quando possibile per cercare l'imbucata perfetta a centro area. Chiaramente ogni partita fa storia a sé e contro una squadra come la Juventus ci sarebbe bisogno di una prestazione monstre, a prescindere dal ruolo occupato. Ciò che Kulusevski ha mostrato in queste settimane fa però ben sperare: potrà essere una stagione molto importante per lui, e chissà che lo svedese non riesca a fare le fortune di D'Aversa.