Casa dolce casa: l'ultima sconfitta al Tardini un anno fa. Meglio solo Liverpool, City e Atletico

26.02.2024 18:34 di Tommaso Rocca   vedi letture
Casa dolce casa: l'ultima sconfitta al Tardini un anno fa. Meglio solo Liverpool, City e Atletico

Domani sera al Tardini il Parma è atteso da un match ricco di insidie. La squadra ha ancora sulle gambe i novanta minuti di sabato scorso, giocata ad altissima intensità. La gara di Como è stata molto dispendiosa sia a livello di energie fisiche che mentali. Eppure non c'è tempo per ricaricare le batterie, c'è un vantaggio in classifica da difendere. L'avversario è tutt'altro che agevole: il Cosenza si è dimostrato un gruppo ostico da affrontare e arriverà al Tardini con un giorno in più di riposo, avendo giocato venerdì nell'anticipo del turno appena concluso. Tutino e compagni sono in piena lotta playoff e già all'andata sono riusciti a strappare un punto contro i crociati. Pecchia dovrà ridisegnare l'undici di partenza: oltre allo squalificato Estevez, diversi giocatori non sono nelle condizioni ottimali, come dichiarato dal tecnico in conferenza. Questo Parma però dovrà dimostrarsi ancora una volta più forte delle insidie e delle difficoltà per proseguire il proprio cammino verso la Serie A. Per farlo dovrà ancora una volta affidarsi al fattore stadio: i crociati in questa stagione si sono dimostrati infallibili al Tardini e i numeri confermano l'ottimo rendimento tra le mura amiche.

Il Parma infatti non perde in casa addirittura dal 28 febbraio 2023: quel giorno fu il Pisa a trionfare in Emilia, grazie alla rete nel finale di Touré. Da lì in poi ben 12 vittorie, 6 pareggi e nessuna sconfitta al Tardini. Numeri da capogiro: prendendo in considerazioni le prime due divisioni dei migliori cinque campionati europei, solo Liverpool, Manchester City e Atletico Madrid hanno un rendimento migliore. La squadra di Klopp non perde ad Anfield da ben 25 gare, mentre Citizens e Colchoneros sono imbattuti in casa da 24 partite. Il Parma segue, con 18 risultati utili al Tardini nelle ultime 18 gare disputate. Contro il Cosenza bisogna confermare questo trend: in caso di risultato utile domani sera, la squadra di Pecchia arriverebbe ad un anno di imbattibilità al Tardini in gare ufficiali. 

LEGGI QUI: Pecchia alla vigilia: "Acciaccati dopo il Como, con il Cosenza sarà una sfida simile"