Lecce, tanti acciaccati. Ma stringeranno i denti per l'ultima gara da dentro o fuori

01.08.2020 13:35 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lecce, tanti acciaccati. Ma stringeranno i denti per l'ultima gara da dentro o fuori

Sono ben sei i giocatori del Lecce che hanno svolto un allenamento differenziato nella giornata di ieri: Rossettini, Babacar, Farias, Lapadula, Mancosu e Calderoni. Per il capitano Mancosu c’è cauto ottimismo a seguito degli esami strumentali svolti ieri e potrebbe scendere in campo contro il Parma. I test non hanno ravvisato alcuna patologia. Liverani conta di recuperarlo assieme a Lapadula, unica prima punta a disposizione. Stesso discorso per Marco Calderoni, anch’egli uscito claudicante dalla Dacia Arena. Non saranno certamente al meglio, ma non possono tirarsi indietro di fronte all'ultima gara stagionale, che significherà salvezza o retrocessione.