Parma, De Rose: "Settore giovanile tra i migliori d'Italia"

08.08.2011 16:58 di Redazione ParmaLive   vedi letture

Nelpallone.net ha indagato a fondo lo stato del calcio italiano a livello giovanile ed ha intervistato Alessandro De Rose, vicepresidente della Dreams of Soccer, un’associazione con una vasta rete di osservatori di calcio che opera in tutta Italia che ha tracciato un bilancio sul panorama giovanile calcistico nazionale, lanciando anche giudizi lusinghieri su talune realtà. "Per scovare un talento serve soprattutto costanza nel lavoro e ovviamente capire in prospettiva quale ragazzo può diventare un calciatore professionista. Il livello del calcio italiano purtroppo è inferiore a qualche stagione fa anche perchè diamo più risalto all'aspetto fisico che a quello tecnico. Se un giovane vale bisogna farlo giocare. In Italia abbiamo un tipo di mentalità particolare su questo argomento... ma ci sono anche settore giovanili molto validi ed organizzati. Quali? C'è ne sono diversi ma se devo indicare qualche settore giovanile dico Atalanta, Udinese, Parma e Albinoleffe. Un talento in grado di esplodere? Di giovani di valore c'è ne sono tantissimi in giro per il mondo ma se devo fare un nome dico Pasquato (ex Modena) di proprietà della Juventus".