Nwankwo Simy, voto 4: la soluzione diventa problema. Tanti errori e un solo gol per il centravanti nigeriano

15.05.2022 11:22 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
Nwankwo Simy, voto 4: la soluzione diventa problema. Tanti errori e un solo gol per il centravanti nigeriano
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il campionato di Serie B è finito ormai da una settimana e mentre impazzano le lotte playoff e playout, per il Parma è già il momento di bilanci: tutti avrebbero voluto farli con il naso all'insù, pensando a programmare il ritorno in Serie A, ma la stagione ha avuto esiti molto diversi rispetto alle attese e oggi ci si trova a pensare alla seconda annata in Serie B. Come ultimo atto di analisi della stagione appena passata, ecco le attese pagelle del campionato appena trascorso, da chi ha seguito la squadra crociata in ogni sua uscita. 

Da possibile soluzione a problema: Simy sbaglia l'impossibile e persino Iachini alza bandiera bianca
Tralasciando i sei mesi difficili vissuti a Salerno, il biglietto da visita con cui Simy si era presentato a Parma nel mercato invernale era di quelli importanti: i 55 gol messi a segno nelle ultime tre stagioni rappresentavano infatti uno score di tutto rispetto. Numeri che facevano ben sperare a gennaio, quando il club ducale aveva puntato senza indugio su di lui per provare a risolvere i problemi in attacco. Peccato che le cose non sono andate come sperato dalla squadra emiliana, che purtroppo ha visto all'opera un lontanissimo parente del giocatore ammirato nel recente passato a Crotone. Per onestà intellettuale bisogna ammettere che il ragazzo ce l'ha messa tutta per provare a dare una mano alla squadra, ma purtroppo il suo rendimento è stato inversamente proporzionale all'impegno profuso fuori e dentro il campo. Tanti, troppi gli errori da matita blu commessi sotto porta (e non solo) dal centravanti nigeriano, che fa perdere la pazienza persino a un allenatore amante delle sfide difficili come mister Iachini.

VOTO 4

L'apice: l'intervista doppia con Pandev. In campo, purtroppo, solo insufficienze 
Il gol con la Cremonese, l'unico segnato in maglia crociata, sembrava essere il punto di svolta per Simy, che però persino in quella partita è riuscito a rimediare un'insufficienza per via di un clamoroso errore a tu per tu con Carnesecchi. Trovare il punto più alto della sua avventura in terra emiliana diventa perciò davvero difficile. Molto meglio, pertanto, ricordare l'intervista doppia di inizio febbraio con Pandev: un video di presentazione che trasudava ottimismo. Ottimismo che però, purtroppo, poi non si è tramutato in risultati...

Il punto più basso: che errori contro Pisa, Cittadella e Cosenza
Anche in questo caso, non è facile trovare il momento peggiore in assoluto dell'ex Crotone, che, ahinoi, ha collezionato una serie infinita di errori, spesso anche banali. Tra le tante gaffe sotto porta, ricordiamo soprattutto la fantozziana ciabattata col Pisa, ma anche i gol clamorosamente divorati contro Cittadella e Cosenza. 

I numeri
12 presenze (6 da titolare), 654 minuti giocati. Un cartellino giallo, un cartellino rosso, un gol e due assist.