FIFA: "Non possiamo intervenire sui giocatori in scadenza. E' importante muoversi collettivamente"

25.05.2020 15:55 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
FIFA: "Non possiamo intervenire sui giocatori in scadenza. E' importante muoversi collettivamente"

"La FIFA non ha alcuna autorità per prolungare o modificare unilateralmente i termini e le condizioni già stabilite, ma crede fortemente che sia importante muoversi collettivamente e suggerisce di prolungare le varie scadenze per rispettare tutte le parti in campo", è questo il messaggio - riportato da Tuttosport - che giunge da Ginevra in merito al problema relativo ai giocatori (come Kulusevski, Regini, Radu e Caprari) in scadenza di contratto.