City Group: "La A col Palermo è un obiettivo, ma la B è difficile: ci vorrà tanto lavoro di preparazione"

04.07.2022 21:56 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
City Group: "La A col Palermo è un obiettivo, ma la B è difficile: ci vorrà tanto lavoro di preparazione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net

In una intervista rilasciata a SkyAlberto Galassi, membro del Board del City Football Group, ha così commentato la scelta di investire sul Palermo: "Nella galassia del Manchester City mancava un club italiano, la tifoseria del Palermo è eccezionale, la scelta è stata semplice ed è stata fatta prima dei playoff. Scelta facile che con il consiglio del City abbiamo abbracciato con gioia, io poi adoro la Sicilia quindi è stata una scelta davvero facile. Abbiamo tutta la tecnologia disponibile, di innovare, sviluppare talenti, è una bella avventura. Una tifoseria così non me la sarei mai aspettata e il cuore è tutto nel calcio. Il City ha cambiato 3 allenatori in 12 anni, se c'è un club che ha in mente la stabilità è il nostro. Una B serena e magari vedere se ci sono i presupposti per giocarsi il passaggio. Tutti vogliamo arrivare in Serie A e l'obiettivo è quello, ma ci vorrà tanto lavoro di preparazione. La Serie B quest'anno è molto difficile, la dovrebbero chiamare A2, guardando le squadre che ci sono".