Cambia il mercato, la FIFA limita i prestiti: cosa succederà in estate

30.03.2022 22:06 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
Fonte: TUTTOmercatoWEB.com
Cambia il mercato, la FIFA limita i prestiti: cosa succederà in estate
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di UFFICIO STAMPA FESTINA GROUP ITALIA

Il Consiglio FIFA sposa la riforma dei prestiti internazionali. Riunitosi oggi, per la prima volta in presenza da ottobre 2019 e alla vigilia del 72° Congresso Ordinario FIFA di Doha (Qatar), l'organo esecutivo del calcio mondiale ha ufficialmente adottato i nuovi regolamenti proposti a gennaio dal FIFA Football Stakeholders Committee, che dovranno poi essere ratificati dal congresso di domani. 

Questi regolamenti - si legge sul comunicato ufficiale FIFA - hanno la finalità di facilitare lo sviluppo dei giovani giocatori, promuovere l'equilibrio competitivo e prevenire l'accaparramento di giocatori da parte dei club. Entreranno in vigore il 1° luglio 2022, qui un approfondimento.

Cosa cambia. Per garantire gli obiettivi voluti dalla FIFA, Per garantire il raggiungimento di questi obiettivi, il nuovo quadro normativo includerà:

- Il requisito di un accordo scritto che definisca i termini del prestito, in particolare la sua durata e le condizioni finanziarie.
- Una durata minima del prestito, l'intervallo tra due periodi di registrazione, e una durata massima del prestito, un anno.
- Divieto di sub-prestito di un giocatore professionista già in prestito a un terzo club.
- Una limitazione al numero di prestiti per stagione tra gli stessi club: in un dato momento durante una stagione, un club può avere solo un massimo di tre professionisti ceduti in prestito a un unico club e un massimo di tre professionisti ceduti in prestito da un unico club.

Sarà inoltre prevista una limitazione al numero totale di prestiti di un club per stagione. Per garantire che ciò venga attuato senza intoppi, ci sarà un periodo transitorio come segue:

- dal 1 luglio 2022 al 30 giugno 2023, un club può avere un massimo di otto professionisti in prestito e otto in prestito in qualsiasi momento durante una stagione.
- Dal 1 luglio 2023 al 30 giugno 2024 si applica la stessa configurazione ma con un massimo di sette professionisti.
- Infine, dal 1 luglio 2024, si applicherà la stessa configurazione ma limitata a un massimo di sei professionisti.

* I giocatori di età pari o inferiore a 21 anni e i giocatori addestrati dal club saranno esentati da queste limitazioni.

A livello nazionale, alle federazioni affiliate alla FIFA sarà concesso un periodo di tre anni per attuare regole per un sistema di prestiti in linea con i principi stabiliti a livello internazionale.