Tuttosport, Burioni: "Dai Italia, segna il 4-3!". D'Aversa: "Kulusevski da Juve"

04.04.2020 09:25 di Antonio Parrotto   Vedi letture
© foto di Alessio Del Lungo
Tuttosport, Burioni: "Dai Italia, segna il 4-3!". D'Aversa: "Kulusevski da Juve"

"Dai Italia, segna il 4-3!". Queste le parole del virologo, Roberto Burioni, nell'apertura della prima pagina di Tuttosport questa mattina. Tra calcio e virus ha approfondito molte tematiche: "C'è stato un primo tempo drammatico, nei 15 minuti iniziali abbiamo preso 3 gol. Poi la squadra si è messa a giocare: 3-1, 3-2, 3-3. Ora dobbiamo vincere: per questo bisogna restare a casa. Siamo ancora nella fase 1. Ritornare in campo? Oggi è impossibile prevedere quando. L'Imperial College di Londra stima che gli infettati in Italia non siano lontani dai 6 milioni. Il vaccino? Forse entro fine anno".

Dejan Kulusevski - "È pronto per la Juve". Con queste parole l'allenatore del Parma, Roberto D'Aversa, fa ben sperare i tifosi del club bianconero sul nuovo giovane centrocampista acquistato. Poi prosegue nel taglio basso della prima pagina del quotidiano abbozzando anche un paragone di quelli pesanti: "A Sarri consegno un talento puro. A me personalmente ricorda Pavel Nedved".

Torino - Spazio anche per i granata nel taglio basso della prima pagina del giornale in edicola questa mattina con il titolo seguente: "Longo segreto: che storie!". Tanti i retroscena sull' ex allenatore del Frosinone: fra i sogni - si legge - da benzinaio a Padre Pio e Angelina Jolie.

Serie A - Il quotidiano dedica oggi spazio nel taglio laterale della sua prima pagina al nostro campionato ed all'assemblea di Lega che è andata in scena ieri con questo titolo: "Taglio degli stipendi: toh, stavolta Lotito applaude Agnelli". Al numero uno biancoceleste è piaciuta l'iniziativa presa dal club bianconero su una tematica molto delicata.

Solidarietà - Gran bel gesto di Stefano Bandecchi, proprietario della Ternana, nel momento di crisi dovuto alla diffusione del Coronavirus. Il giornale gli ha dedicato uno spazio nel taglio laterale della prima pagina in edicola questa mattina. Il titolo è il seguente: "La mia società ama la Dea: 50.000 euro per Bergamo".