Sconcerti: "6,5 al Parma: ha fatto benissimo finché serviva, poi è andato in vacanza"

03.08.2020 11:32 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
Sconcerti: "6,5 al Parma: ha fatto benissimo finché serviva, poi è andato in vacanza"

Mario Sconcerti, prima firma del Corriere della Sera, dà le pagelle al campionato dopo la conclusione di questa infinita stagione. Partendo da chi ha vinto, la Juventus, giudicata da 6+: "Stagione non bellissima, resta da capire il finale". Poi Inter (7-), Atalanta (8) e Lazio (7,5): "Conte ha perso meno di tutti, 4 partite, ha fatto 13 punti più di un anno fa, tantissimi a questi livelli. Della Dea il calcio migliore, il più insistente. Spesso si dice il più moderno, ma nel calcio la modernità non esiste. La Lazio ha avuto sfortuna, era l’unica delle prime a non avere le coppe, sarebbe stata la più fresca contro avversari stanchi". Roma 7, Milan 7,5, Napoli 6,5, come il Parma. "Ha fatto benissimo finché serviva. Quando illudeva, è andato in vacanza. L’uomo è Kulusevski".