Pres. Pordenone: "Rigore Frosinone inesistente. Ho già pagato con il Parma due anni fa"

17.01.2020 23:10 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio
Pres. Pordenone: "Rigore Frosinone inesistente. Ho già pagato con il Parma due anni fa"

Nella semifinale dei playoff di Serie C, tre stagioni fa, il Parma trovò sulla sua strada il Pordenone, poi battuto ai rigori al termine di una sfida caratterizzata diversi episodi. Mauro Lovisa, presidente dei friulani, ha spesso chiamato in causa quella gara per presunti torti arbitrali ai danni del Pordenone. Lo ha fatto anche questa sera, subito dopo un pareggio con il Frosinone: "Sono indignato, il rigore subito è inesistente: nessuno ha toccato il giocatore del Frosinone. C’era anche un rigore per noi", ha affermato il presidente ai microfoni di TMW, continuando poi così: "Ho già pagato a Parma due anni fa, che non succeda un’altra cosa del genere. Tiro giù i vertici del calcio italiano. È uno scandalo, il Frosinone non avrebbe mai fatto un gol. Sono indignato, è una vergogna. Questo arbitro non deve più arbitrare”.