LIVE! Radu: "Contento per la scelta fatta, qui per aiutare"

Diretta scritta su ParmaLive.com. Aggiorna la pagina per seguire il LIVE in diretta!
06.02.2020 14:50 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
LIVE! Radu: "Contento per la scelta fatta, qui per aiutare"

14.50 - Si chiude la conferenza. 

Domenica arriva la Lazio: è una partita che si dice si prepari da sola. Come la stai vivendo?
“Per adesso la sto vivendo molto bene. Con la Lazio sarà una partita che chi desidererà di più la vittoria la troverà, è fra le squadre più forti del campionato. Devi mettere impegno e concentrazione, dobbiamo essere sempre uniti come gruppo”.

E’ stata una trattativa molto rapida, quando hai saputo che saresti arrivato a Parma?
“E’ bello da raccontare. Stavo andando in sede all’Inter per parlare del mio futuro perché non sapevo cosa fare, alla fine è arrivata la telefonata e mi sono detto di venire al Parma, non c’era molto da decidere. Ho scelto di venire qua”.

Tu hai quattro mesi per dimostrare al Parma e all’Inter qualcosa:
“Devo dimostrare a me stesso. Devo lavorare su di me sotto tutti i punti di vista, a livello personale. Se fai bene migliori in tutte le parti”.

A 15 anni sei venuto qui a Parma:
“Non ricordo chi c’era, avevo fatto anche un provino all’Inter e poi sono rimasto lì. Il destino poi mi ha voluto far tornare”.

C’è una gerarchia fissa? Cosa ti ha detto il mister?
“Di queste cose non si parla. Alla fine è il campo a decidere, devi dare sempre tutto sul campo e mettere il massimo impegno, poi alla fine, come in tutte le squadre, sceglie il mister.”

Quali ritieni i tuoi punti di forza?
“Il mio punto di forza è anche il punto su cui devo lavorare. E’ quello mentale, è sia il mio punto forte che quello su cui bisogna lavorare perché tutte le cose nascono da lì, a livello psicologico. Migliorando si migliora tutto il resto”.

Perché hai scelto Parma?
“Qui c’è una persona che conosco, che ho avuto ad Avellino che è De Vito. Poi il gruppo, già dal primo giorno mi sono convinto che è una grande famiglia e qui si possono ottenere risultati e sono contento”.

Sei pronto per domenica?
“Sono sempre pronto. Sto lavorando al massimo per convincere il mister, posso dare una mano alla squadra”.

Cosa ti ha convinto ad accettare Parma? E cosa si è rotto a Genova?
“A Genova non si è rotto niente, sono scelte tecniche che ho sempre rispettato. La prima volta che ho messo piede in campo in Italia è stato qui a Parma, ero a fare un provino qui a 15 anni poi il destino ha fatto in modo che tornassi qui e sono molto contento”.

Nel gioco del Parma il portiere è il primo giocatore utile a ripartire: come te la cavi con i piedi?
“A me piace giocare con i piedi, è una cosa molto positiva perché al giorno d’oggi ogni grande squadra gioca con i piedi. Piano piano si vuole arrivare a quei livelli”.

14.30 - Prende la parola Radu: “Sono molto contento della scelta che ho fatto. Sono arrivato con lo stesso spirito, spirito di sacrificio, voglio lavorare e ottenere il massimo possibile. Sono qui per dare una mano e aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi”.

14.20 - Ancora qualche minuto di attesa prima dell'inizio della conferenza. 

14.00 - Amici di ParmaLive.com, siamo in attesa di Ionut Radu, che quest'oggi, a partire dalle 14.15 si presenterà alla stampa come nuovo giocatore del Parma. Dopo le presentazioni di Kurtic e quella di ieri di Caprari, toccherà oggi al portiere ex Genoa rispondere alle domande dei cronisti presenti in sala. A breve tutte le sue dichiarazioni, che potrete seguire qui graziel al nostro LIVE!

Leggi tutte le ultime novità sul Parma su Twitter! Diventa Follower
VUOI COLLABORARE CON PARMALIVE.COM? SCRIVICI!
Segui tutte le news di ParmaLive.com su Facebook: cllicca "Mi Piace"!