D'Aversa sulla salvezza: "Ragioniamo di partita in partita, non facciamo tabelle"

22.02.2020 15:10 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
D'Aversa sulla salvezza: "Ragioniamo di partita in partita, non facciamo tabelle"

La salvezza è più vicina, ma fino a quando il risultato non sarà raggiunto guai abbassare la guardia. Così mister Roberto D'Aversa in risposta alle domande sulla lotta salvezza e su un Parma possibilmente più rilassato: "Ragioniamo una partita alla volta, ragioniamo sul fatto di andare a Torino a fare risultato. La nostra volontà è di raggiungere l'obiettivo, e l'obiettivo passa da Torino. Prima raggiungiamo l'obiettivo e meglio è, la Serie A è un campionato molto difficile, non posso accettare il termine che ha utilizzato il collega prima (rilassato, ndr), anche se lo ringrazio perché mi serve per far capire il concetto. Una quota? Io penso che non si può dire adesso, perché ci sono troppe partite. Nelle ultime settimane la media si è alzata, in questo momento ogni settimana la media può cambiare. Non facciamo tabelle, dobbiamo ragionare su ogni singolo obiettivo, ovvero la partita di Torino, per poi magari alla fine vedere in che posizione di classifica ci troviamo e che obiettivo abbiamo raggiunto".