Cyprien: "Sono impaziente ed eccitato. Amo le sfide, pronto a dare il mio contributo"

08.10.2020 17:11 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Cyprien: "Sono impaziente ed eccitato. Amo le sfide, pronto a dare il mio contributo"

Wylan Cyprien, tra gli ultimi acquisti del Parma, pochi minuti fa è stato presentato come nuovo rinforzo per la mediana di Liverani. Queste le sue prime parole da crociato: "Sono molto impaziente di iniziare questa avventura. Ho già iniziato ad allenarmi e sono eccitato all'idea di poter indossare la maglia del Parma". 

Puoi fare tutti i ruoli: dove ti piace giocare di più e cosa ti aspetti dalla Serie A?
"Ho iniziato a giocare a centrocampo, prima più indietro e poi più avanti. Il mio desiderio è cercare di fare più gol, ma più che il ruolo mi interessa essere utile alla squadra. Il campionato italiano? Sono cresciuto in una generazione che seguiva la A come grande campionato, voglio partecipare e incontrare grandi squadre". 

Altre squadre ti hanno cercato?
"Riguardo alle altre squadre ormai la questione non si pone più. Perché Parma? Per scoprire la Serie A attraverso il gioco di una squadra come il Parma". 

Hai idea di restare a medio lungo termine a Parma?
"Non ho una risposta, se potessi predire il futuro avrei detto tutto. Andiamo piano piano e poi vedremo". 

Il Parma ha la salvezza come obiettivo. La Serie A è dura, siete pronti a questa sfida?
"Io sono una persona che tendenzialmente ama le sfide. Ancora non mi conoscete e non ho mostrato questo mio tratto. A Nizza ho avuto una situazione simile e credo di poter stare in un campionato difficile e sono prontissimo a dare il mio contributo alla squadra".

Vieira ti ha dato consigli?
"Vieira è certamente un giocatore che ha lasciato un'impronta e per forza di cose abbiamo parlato di Italia. Mi ha detto di non riflettere, fare quello che so fare e venire qui a mostrare quello che so fare".