Carli: "Inglese? Ce ne priveremo solo per una cifra importante. Ma spero sia il nostro acquisto più importante"

25.12.2020 12:00 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Carli: "Inglese? Ce ne priveremo solo per una cifra importante. Ma spero sia il nostro acquisto più importante"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel corso della seconda parte dell'intervista concessaci dal direttore sportivo del Parma Marcello Carli, il mercato è stato il tema principale. Tante le cose dette, dalle operazioni compiute nella sessione estiva a ciò che potrà succedere nella prossima. Ma anche un focus su alcuni giocatori attualmente in rosa in casa Parma, chiacchierati proprio in ottica mercato. Fra questi c'è Roberto Inglese, attaccante crociato, ancora alla ricerca della forma migliore: Inglese resterà a Parma? Lo abbiamo chiesto a Carli che ci ha risposto così: “Io cerco sempre di ragionare logicamente. Inglese è stato l’investimento più importante del Parma, tolta l’era Tanzi. E’ stato un investimento per un attaccante che ha fatto vedere cose importanti, ma ad un prezzo per una squadra che lotta per salvarsi fuori da ogni logica. Io non ho mai avuto la fortuna di avere la possibilità di prendere un centravanti sopra ai venti milioni lottando per salvarmi. Inglese sta recuperando e ora vede la luce, è stato fatto un investimento straordinario e lo stiamo preparando perché torni il calciatore che era. Se ce ne priveremo lo faremo perché sarà arrivata un'offerta importante, altrimenti sarebbe una follia. Credo rimarrà a Parma e spero sia l’acquisto più importante per il Parma”.

 - Rileggi la prima parte dell'intervista di ParmaLive a Marcello Carli -
- Rileggi la seconda seconda parte dell'intervista di ParmaLive a Marcello Carli -