La nuova Serie A - Benevento: l'ammazza Serie B sbarca di nuovo in Serie A. Stavolta per restare

11.09.2020 14:00 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La nuova Serie A - Benevento: l'ammazza Serie B sbarca di nuovo in Serie A. Stavolta per restare

Il Benevento del presidente Vigorito torna a calcare i campi del massimo campionato a distanza di due anni da quella prima apparizione, troppo fugace per potersela gustare. I campani hanno fatto ritorno in Serie A dopo una cavalcata impressionante nell'ultimo campionato cadetto: una stagione senza storie, con la promozione già in tasca anche prima del lockdown ed il record di punti ottenuto.

Il calendario – Il Benevento affronterà il Parma nella decima e nella ventinovesima giornata in mezzo ad un filotto difficile per il Parma, che prima affronterà Inter, Fiorentina, Roma e Genoa e che dopo avrà Milan, Cagliari, Juventus, Crotone e Torino.

Il mercato – I campani si sono mostrati molto attivi sul mercato, con innesti importanti come Gianluca Caprari e Kamil Glik, che ha avuto un passato tra Torino e Monaco. Sono arrivati anche Ionita, Foulon e Lapadula. Solo due cessioni, Coda al Lecce e Gyamfi per la fine del contratto. Cercherà la salvezza con una squadra molto rinnovata, ancora in fase di costruzione.

Gli obiettivi – Ancora molti gli obiettivi in casa giallorossa, tra cui il crociato Gervinho, sempre molto chiacchierato in queste prime fasi di mercato: il Parma non scende sotto i 7 mentre il Benevento ne offre 5. Il diesse Foggia pensa anche ad Andreas Cornelius, ma pare più complicato.
I sogni restano Kluivert della Roma, Dabo della Fiorentina e Ounas del Napoli. Sicuramente fino ad ora il Benevento ha fatto un gran mercato, ma ancora manca qualcosa alla squadra di mister Inzaghi, che nell'undici titolare vede ancora otto giocatori della passata stagione.

La squadra – Il Benevento si presenta con voglia di riscatto in A dopo la stagione fallimentare di 2 anni fa e soprattutto dopo aver dominato la scorsa Serie B. Obiettivo salvezza per il club del presidente Vigorito, che da neopromosso vuole stupire gli addetti ai lavori e conquistarsi la permanenza nella massima serie. La squadra avrà nuove colonne come Glik, accanto a reduci dallo scorso campionato come l'ex crociato Roberto Insigne. Montipò, con un gran passato in B nel Novara, difenderà la porta sannita, mentre l’esperienza di Hetemaj darà corsa e fosforo al centrocampo.

BENEVENTO (4-3-2-1) Montipò; Letizia, GLIK, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, IONITA; Insigne, CAPRARI; LAPADULA.