Con Traore, Parma ancora più internazionale: in rosa dominano Francia, Belgio e Argentina

08.09.2021 17:00 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
Con Traore, Parma ancora più internazionale: in rosa dominano Francia, Belgio e Argentina
© foto di Parma Calcio 1913

Con 22 stranieri tra le proprie fila, il Parma è di gran lunga la squadra più "internazionale" del campionato di Serie B 2021-2022. Lo è ancora di più dopo l'acquisto dello svincolato Aliou Traore, roccioso centrocampista che rinfoltisce ulteriormente la colonia francese presente in Emilia: considerando - oltre al neo arrivato Coulibaly - anche Laurini (attualmente fuori rosa) e Bonny (che verosimilmente farà la spola tra Primavera e Prima Squadra), ad oggi sono infatti quattro i transalpini in forza alla squadra di Maresca. Le altre due nazionalità dominanti nel Ducato sono quella argentina (Lautaro Valenti, Brunetta e Vazquez) e quella belga, quest'ultima rappresentata solo da difensori (Dierckx, Busi e Cobbaut). Ben nutrita anche la presenza rumena, con Man e Mihaila che tingono di blu, giallo e rosso l'attacco ducale. Solo un rappresentante a testa, invece, per Brasile (Danilo), Grecia (Zagaritis), Venezuela (Osorio), Ungheria (Balogh), Svizzera (Sohm), Spagna (Bernabè), Costa d'Avorio (Camara), Portogallo (Felix Correia), Polonia (Benedyczak) e Croazia (Juric).