Serie B 2021-22, domani a Ferrara la cerimonia di presentazione del calendario delle gare. Ecco i criteri

23.07.2021 13:47 di Rocco Azzali   vedi letture
Serie B 2021-22, domani a Ferrara la cerimonia di presentazione del calendario delle gare. Ecco i criteri
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Domani in Piazza Trento e Trieste di Ferrara ci sarà la cerimonia di presentazione del calendario del campionato di Serie B, arrivato alla sua novantesima edizione. Saranno presenti il presidente di Lega Mauro Balata, i presentatori Laura Sottili e Mario Giunta e volti noti del calcio, come l'ex bandiera anche della Spal, Fabio Capello. L'evento sarà trasmesso dalle ore 19 sui canali licenziatari ufficiali del campionato, per cui Dazn, Helbiz Live e Sky Sport 24. Il campionato avrà inizio venerdì 20 agosto 2021 e si concluderà venerdì 6 maggio 2022; si giocherà a Santo Stefano, nell'ormai classico Boxing Day, e a Pasquetta, mentre la sosta invernale si osserverà dal 30 dicembre al 14 gennaio. Confermate anche le soste durante le pause per le nazionali, come richiesto dall'Assemblea. Questi i criteri che verranno rispettati per la composizione del calendario:
- negli ultimi 4 turni le gare casalinghe devono essere perfettamente alternate alle trasferte;
- non possono esserci più di due coppie di partite consecutive in casa e fuori casa per girone per squadra;
- in caso di due doppi incontri consecutivi in casa e/o fuori casa, un doppio incontro deve necessariamente essere in casa e l'altro in trasferta;
- le squadre che si sono già incontrate durante la prima giornata di Serie B 2020/2021 non possono incontrarsi nel primo turno di Serie B 2021/2022;
- per l'ultimo turno (38ª), le squadre che si sono già incontrate durante l'ultimo turno di Serie B 2020/2021 non possono incontrarsi nell'ultimo turno di Serie B 2021/2022.