Sconcerti: "Parma, Bologna, Napoli: col nuovo calcio conta essere messo bene in campo"

29.06.2020 13:34 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Sconcerti: "Parma, Bologna, Napoli: col nuovo calcio conta essere messo bene in campo"

Il noto giornalista Mario Sconcerti, sulle colonne del Corriere della Sera, analizza la ripresa del campionato, "rivelando" il segreto degli ottimi risultati di alcune squadre: “Il campionato anomalo sta generando comunque una sorpresa. Conta la qualità, la tecnica, ma non fine a se stessa. Conta la forte borghesia del calcio, le squadre messe bene in campo, di media qualità, ma molto fisiche. Il Bologna, il Parma, il Cagliari, il Verona, il nuovo Napoli. Perde tutto chi non ha abbastanza classe per supportare la diaspora fisica. A conferma, le ultime sei su 12 partite hanno fatto appena 3 punti. Mentre tra le prime otto solo Lazio e Inter hanno lasciato punti nelle ultime 16 gare. Si aggravano le distanze”.