Quarantena di gruppo, le norme potrebbero cambiare strada facendo

25.05.2020 12:43 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Quarantena di gruppo, le norme potrebbero cambiare strada facendo

Nel nuovo protocollo inviato nella giornata di ieri dalla FIGC al Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora permane la regola relativa alla quarantena di gruppo. Perciò, qualora un giocatore o un membro dello staff dovesse risultare positivo ad un tampone, scatterebbe la quarantena automatica di almeno due settimane per tutto il gruppo squadra. Tuttavia, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, c'è la speranza che questa procedura possa essere modificata strada facendo: "Sulla base dei dati epidemiologici aggiornati e delle nuove acquisizioni scientifiche, in accordo con le Autorità Sanitarie e Governative, le procedure potranno subire variazioni rispetto a quanto attualmente in vigore", si legge infatti nel testo redatto dalla Federcalcio.