Primavera, Veronese: "Primo tempo regalato, nella ripresa ci abbiamo provato"

19.10.2019 19:57 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Primavera, Veronese: "Primo tempo regalato, nella ripresa ci abbiamo provato"

Dopo la sconfitta per 3-1 contro i pari età dell'Hellas Verona, l'allenatore della Primavera del Parma, Marco Veronese, ha parlato così ai microfoni del sito ufficiale del Parma della prestazione dei suoi: "Il primo tempo secondo me l'abbiamo regalato, abbiamo avuto poco coraggio. Nel secondo tempo abbiamo fatto cose discrete perché siamo entrati con una testa diversa, siamo riusciti a metterli anche in difficoltà in qualche occasione. Loro hanno dimostrato di essere un'ottima squadra, più fisica di noi. Rivedendo gli episodi ci sono stati degli errori, inoltre nel primo tempo avremmo dovuto gestire meglio il possesso. La testa però fa la differenza; nel secondo tempo ci abbiamo provato, riuscendo anche a pareggiare, ma poi abbiamo rischiato di più e loro sono riusciti a punirci".

Il Verona si è dimostrato squadra molto matura, oltre che fisica:
"Sì, loro sono bravi su questo, sanno giocare per poi verticalizzare e sfruttare le occasioni in attacco con giocatori forti e potenti. Ci hanno messo in difficoltà in questo".

Noi avevamo diverse assenze, con tanti giocatori in Nazionale e alcuni addirittura al Mondiale:
"Sì noi sappiamo che qualcuno è impegnato con la Nazionale e va via. E' giusto così, ma io credo anche nella rosa, se manca qualcuno sotto a chi tocca. E' vero che chi non gioca da parecchio ha bisogno di tempo per integrarsi e riguadagnare il ritmo partita. Qualcuno infatti che non giocava da un po' ed è rientrato ha patito anche questo. Gli avversari poi avevano un'intensità diversa, questo ci ha messo in difficoltà. Ci sono stati forse anche errori tattici. A tratti li abbiamo affrontati bene, ma non siamo stati costanti: queste cose secondo me fanno la differenza".