Pincolini: "In 10-14 giorni si può tornare competitivi, ma bisogna lavorare correttamente"

28.03.2020 23:00 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Pincolini: "In 10-14 giorni si può tornare competitivi, ma bisogna lavorare correttamente"

Vincenzo Pincolini, preparatore atletico del Club Italia e della Nazionale Under 21 ed ex Parma, è intervenuto ai microfoni di MilanNews. Ecco le sue parole: "Penso che se fanno tanto lavoro generale, e in casa possono farlo, tipo correre a secco, in due settimane puoi lavorare bene e in 10-14 giorni si può tornare ad essere competitivi. E lì cadono gli altarini. Li vedi davvero chi ha lavorato bene e in maniera corretta". 

Si parla anche di ripresa e di eventuali cambi di lavoro della preparazione: "I giocatori devono allenarsi bene adesso, pur stando a casa. So che non ci sono le condizioni ottimali per replicare quello che succede in allenamento in una settimana di routine, ma stando attenti all’alimentazione, tenendo un bioritmo corretto e spingendo in maniera graduale, si potranno avere dei buoni risultati".