Verso Parma-Cosenza: in dubbio Man e Benedyczak. Cyprien dal primo minuto?

26.02.2024 20:48 di Tommaso Rocca   vedi letture
Verso Parma-Cosenza: in dubbio Man e Benedyczak. Cyprien dal primo minuto?

Lunedì di vigilia per Parma e Cosenza, impegnate domani sera alle 20.30 sul campo del Tardini. I crociati, reduci dal pareggio di Como, vogliono vincere contro i Lupi per difendere il vantaggio sulle inseguitrici. A pochi giorni dalle gare del weekend appena concluso, entrambi gli allenatori valutano qualche cambio di formazione per affidarsi a chi ha più energie da spendere. Qualche assenza per le due compagini, andiamo a vedere le ultime notizie sulle due squadre: 

LE ULTIME DA PARMA - Dopo la dispendiosa ed impegnativa trasferta di Como, i crociati hanno avuto solo un paio di giorni per ricaricare le batterie. Diversi giocatori, come dichiarato da Pecchia, sono usciti dal campo un pò acciaccati, in particolare Man e Benedyczak. Ecco perché è lecito aspettarsi qualche cambio di formazione. Davanti a Chichizola dovrebbe ritrovare una maglia da titolare Osorio, affiancato da uno tra Balogh e Circati. A destra dovrebbe esserci capitan Delprato, mentre a sinistra Coulibaly è in vantaggio su Di Chiara. In mediana assente lo squalificato Estevez: al suo posto di candida per una maglia da titolare Cyprien. Al suo fianco per dare fisicità al centrocampo Pecchia potrebbe dare un'altra chance a Sohm, con Hernani a riposo dopo esser uscito stremato dalla gara di Como. Qualche novità anche in trequarti: sulla corsia di destra potrebbe toccare a Partipilo, mentre è pronto a tornare a sinistra Mihaila. L'unica punta dovrebbe essere Bonny, in vantaggio rispetto a Charpentier e Colak, supportato da Bernabé. 

LE ULTIME DA COSENZA - Diverse assenze per Caserta, che ha convocato solo 20 giocatori per la gara di domani. Cambi forzati, a partire dal reparto arretrato: non ci sarà infatti lo squalificato Fontanarosa. Al suo posto, davanti a Micai ritrova la titolarità Venturi, schierato di fianco a Camporese. Conferme sulle corsie con Gyamfi a destra e Frabotta sulla sinistra. Pesante assenza anche a centrocampo, con Zuccon fermato dalla febbre: in mediana quindi dovrebbe essere Voca ad affiancare Praeszelik. Sulla trequarti torna a disposizione Marras, pronto a prendersi la fascia di destra, con Canotto sulla sinistra. Entrambi però sono insidiati da Florenzi, in caso Caserta decidesse di optare per un più conservativo 4-3-3. L'unica certezza è rappresentata dalla presenza del grande ex Tutino, schierato al centro dell'attacco. Ad assisterlo potrebbe essere a sorpresa Antonucci, arrivato dallo Spezia nel mercato di gennaio.