Le ultime dal mercato: sfuma Barak, per Ricci ballano tre milioni

17.09.2020 19:00 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Le ultime dal mercato: sfuma Barak, per Ricci ballano tre milioni
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo le tante novità dei giorni scorsi in chiave mercato, quella di oggi è stata un po' una giornata di transizione per la campagna trasferimenti del Parma. La notizia più importante riguarda forse il ceco Barak, che sembrava molto vicino ai crociati nei giorni scorsi ma che nelle ultime ore si è legato all'Hellas Verona. Si attendono invece novità sul fronte Samuele Ricci, per il quale il Parma è comunque sempre in corsa. Nulla di nuovo invece per quanto riguarda le cessioni, con Gervinho che appare sempre più lontano dal Benevento che lo aveva cercato con una certa insistenza. Andiamo dunque a fare il punto della situazione circa gli ultimi sviluppi di mercato:

SFUMA BARAK: VA ALL'HELLAS VERONA - Non si ritroveranno a Parma mister Fabio Liverani e Antonin Barak, centrocampista ceco lo scorso anno a Lecce sotto la guida dell'attuale tecnico crociato. Nonostante varie voci di mercato riportassero insistentemente l'interesse degli emiliani, in giornata c'è stata la decisiva accelerazione da parte dell'Hellas Verona. La dirigenza scaligera ha infatti soddisfatto le richieste dell'Udinese, squadra proprietaria del cartellino del centrocampista ceco, concludendo l'operazione sulla base di un prestito con obbligo di riscatto. Visite mediche già sostenute, manca soltanto l'ufficialità per certificare il trasferimento di Barak che, dunque, non vestirà la maglia del Parma.

RICCI, BALLANO TRE MILIONI - Non è ancora fatta per l'arrivo di Samuele Ricci. Nonostante i crociati si siano avvicinati tantissimo al centrocampista dell'Empoli grazie a un fulmineo blitz di mercato, resta ancora una certa distanza tra la proposta del Parma e le richieste dell'Empoli. I ducali si fermano infatti a 12 milioni complessivi, mentre i toscani ne vorrebbero 15 per concludere l'operazione sulla base di un prestito con obbligo di riscatto. Restano così alla finestra le altre pretendenti, in particolare la Fiorentina, che nelle prossime ore avrà un nuovo incontro con l'entourage del classe 2001. Situazione in evoluzione, con il presidente empolese Corsi pronto ad ascoltare le varie proposte, consapevole che potrebbe scatenarsi un'asta.

E GERVINHO? POTREBBE RESTARE - Sembra più lontano l'addio di Gervinho: come riferito da Walter De Maggio di Radio Kiss Kiss, c'è stata una brusca frenata per il passaggio dell'ivoriano a Benevento. Sempre in chiave attacco, continua a circolare in entrata il nome di Andi Zeqiri, mentre Riccardo Saponara è il primo indiziato per la trequarti. In difesa non arriverà Raoul Bellanova, che potrebbe scendere in B (c'è il Pescara). Emmanuele Matino, rientrato alla base dopo il prestito alla Cavese, è invece vicinissimo alla Salernitana: l'affare si farebbe a titolo definitivo. Chiusura sul mercato giovanile: preso il classe 2004 Luca Piras, si segue il nordirlandese Jake Wallace (difensore e centrocampista classe 2004 del Glentoran).