Corriere dello Sport: "Esposito, l'Italia si piega"

17.10.2019 08:25 di Antonio Parrotto   Vedi letture
Corriere dello Sport: "Esposito, l'Italia si piega"

"Esposito, l'Italia si piega": così il Corriere dello Sport in apertura. Alexis Sanchez ko: Conte blocca il baby Esposito che non risponderà alla convocazione dell'Italia Under 17 in vista dei Mondiali di categoria. Il giovane attaccante proverà a ritagliarsi uno spazio da qui in avanti (Sanchez starà fuori 3 mesi). Domenica c'è Sassuolo-Inter. Carnevali, a.d. dei neroverdi, rivela: "Senza Squinzi è una sfida terribile".

I conti del Diavolo - In prima pagina si parla anche del bilancio del Milan, con un deficit vicino ai 150 milioni di euro. "Milan, rosso da paura" scrive il quotidiano romano in taglio alto. Il bilancio certifica un passivo pesantissimo: -146 milioni di deficit contro i 90 previsti, il peggiore della storia rossonera.

Casa Napoli - "Insigne l'ultima tregua": così il Corriere di spalla. Vertice e chiarimento tra il capitano azzurro e il tecnico Carlo Ancelotti. Si cerca di ricostruire un rapporto. Presenti anche il ds Giuntoli e il procuratore Raiola. Spazio anche al mercato e al futuro di Mertens. "Il contratto d'oro divide il Napoli": a maggio l'attaccante più amato avrà 33 anni e chiede un triennale da 17 milioni di euro.

Fiorentina, rigori e Nazionale - Nel taglio basso si parla di Fiorentina, dei rigori con fallo di mano e della Nazionale. "Migliore in campo? E' sempre Ribery": voti alti per il francese arrivato in estate a parametro zero dopo una lunga esperienza in Bundesliga con il Bayern Monaco. Le sorprese sono Castrovilli e Amrabat. "Quanti rigori col fallo di mano": nelle prime 7 giornate sono stati assegnati 34 calci di rigore, 12 dei quali determinati dalla nuova regola sui falli di mano. "Italia testa di serie, Mancini all'assalto": azzurri già qualificati agli Europei, con 3 giornate d'anticipo. Alla Nazionale bastano 2 punti contro Bosnia e Armenia per essere tra le prime 6 agli Europei 2020.