Pecchia: "Como squadra forte, non possiamo vincerle tutte in scioltezza. Ora subito testa al Cosenza"

24.02.2024 19:22 di Alessandro Tedeschi Twitter:    vedi letture
Pecchia: "Como squadra forte, non possiamo vincerle tutte in scioltezza. Ora subito testa al Cosenza"

Al termine della sfida pareggiata a Como, il tecnico crociato Fabio Pecchia ha così parlato come riportato dal sito ufficiale crociato: "Sembra che il Parma debba sempre giocare in scioltezza, e questo si dà per scontato. A questo giochino non ci casco, so cosa significa giocare e vincere le partite. Le squadre sono tutte attrezzate e forti, il Como è una squadra forte. Noi abbiamo fatto un primo tempo di grandissimo ritmo e qualità, siamo andati in vantaggio, abbiamo creato tantissime situazioni per trovare la via del raddoppio. Nel secondo tempo abbiamo preso il campo ancora una volta e sul finale un dominio diverso del Como ma senza grosse opportunità. Bisogna tener conto di tante cose, ma penso alla prestazione della squadra. Veniamo da un grandissimo secondo tempo con il Pisa, ancora oggi ho avuto la conferma".

Ora arriva il Cosenza: "Fra due giorni dobbiamo affrontare una partita contro un’altra formazione impegnativa e su quello che ci succede intorno possiamo incidere poco. Quindi noi dobbiamo pensare a giocare i nostri match, al modo di giocare e anche oggi ho avuto conferme dal gruppo perché nel momento più complicato c’è stata la voglia di soffrire, di stare lì e fare il lavoro sporco"

Sul turno infrasettimanale: "Può essere decisivo, ma almeno fino al primo blocco della sosta, e poi da lì in avanti sarà un mini torneo. Chiaro che in questo momento ci sono state partite e scontri diretti, ma fino al primo blocco della sosta si potranno trarre delle indicazioni”.