Il Parma torna in B, quanto è costata questa retrocessione?

04.05.2021 18:47 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Il Parma torna in B, quanto è costata questa retrocessione?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Kyle Krause è arrivato a Parma da meno di un anno, ma i suoi investimenti nel mercato estivo e poi in quello invernale sono stati onerosi. Non sono serviti ad evitare la retrocessione, che sarà dunque per il Parma molto onerosa, tra cifre già spese e quelle future per i riscatti dei cartellini. Di seguito le cifre sborsate dal Parma per i tanti giovani acquistati la scorsa estate, che non hanno poi dato il contributo sperato:

6.9 milioni allo Charleroi per Maxime Busi
6.7 milioni al Nizza per Wylan Cyprien
9.1 milioni all’Università Craiova per Valentin Mihaila
4.1 milioni al Porto per Yordan Osorio
6.4 milioni allo Zurigo per Simon Sohm
10.5 milioni al Lanus per Lautaro Valenti
0.5 milioni allo Jagellonia per Bartolomiej Maliszewski

Senza dimenticare la spesa di 1.5 milioni per il prestito di Juan Brunetta dal Godoy Cruz, mentre il prestito di Hans Nicolussi Caviglia dalla Juventus è a titolo gratuito.

In inverno, i ducali sono poi tornati sul mercato nel tentativo di rafforzare tutti i reparti, concentrandosi però soprattutto su difesa e attacco: 

13 milioni al FCSB per Dennis Man
300 mila euro al Panathinaikos per Vasilios Zagaritis
1.5 milioni di prestito oneroso al Genoa per Mattia Bani
500 mila euro di prestito oneroso al Milan per Andrea Conti

La società anche anche accolto in prestito Joshua Zirkzee, a parametro zero Graziano Pellè e il giovane Daan Dierckx a titolo definitivo.