Juventus, Pirlo a Sky: "Ci siamo complicati la vita. Superlega? A livello europeo qualcosa deve cambiare"

21.04.2021 23:40 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Juventus, Pirlo a Sky: "Ci siamo complicati la vita. Superlega? A livello europeo qualcosa deve cambiare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

"Ci siamo complicati la vita prendendo gol, ma avevamo rischiato anche su un calcio d'angolo... Poi però siamo stati bravi a tornare in partita, oggi era importante vincere per la classifica e per il morale dopo il ko di Bergamo. Avevamo bisogno di portare a casa i tre punti". Parole e pensieri di Andrea Pirlo, allenatore della Juventus che ai microfoni di 'Sky' ha commentato la vittoria in rimonta contro il Parma.

Ronaldo in barriera?
"Sono cose che capitano, valuteremo nelle prossime partite cosa fare".

Cosa vi ha detto Agnelli?
"Ci ha spiegato cosa stava succedendo, ma l'obiettivo è tornare in Champions, arrivare tre le prime quattro. Ci ha dato tranquillità".

Quando hai Dybala e Ronaldo prepari tante cose in allenamento o basta farli giocare insieme?
"Sono tanto istintivi ma bisogna dargli anche direzioni e posizioni. Stasera meglio nel secondo tempo rispetto al primo, dove eravamo un po' troppo distanti e il gioco diventava più lento".

Come e dove si migliora questa squadra?
"Non manteniamo la stessa concentrazione e velocità del gioco in tutte le partite. Lo abbiamo fatto bene domenica e oggi nella ripresa, mentre in tante partite siamo troppo lenti e non occupiamo bene gli spazi".

Conte ha detto che deve restare il principio di accesso alla Superlega, sei d'accordo?
"Ho già parlato ieri e l'hanno fatto anche Agnelli e Paratici. Sicuramente c'è qualcosa da cambiare a livello europeo, noi siamo aperti a tutto ma rispettiamo anche le regole che stiamo portando avanti".