Verso Torino-Parma: Kulusevski recuperato, Kucka no. Titolare l'ex Edera?

20.02.2020 20:57 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
Verso Torino-Parma: Kulusevski recuperato, Kucka no. Titolare l'ex Edera?

Torino e Parma si avvicinano alla sfida di domenica con due situazioni completamente opposte. I granata, con la rosa al completo, hanno il morale a terra, soprattutto complici gli ultimi risultati e un trend non invertito in panchina con l'arrivo di Moreno Longo. A differenza dei crociati che, rinvigoriti e rinfrancati dalla vittoria contro il Sassuolo, come al solito vantano un'infermeria strapiena, con il solo Dejan Kulusevski che recupererà per il prossimo match.

LE ULTIME DA TORINO - Continua a lavorare a testa bassa e senza sosta la squadra di Moreno Longo, che vuole a tutti i costi una vittoria per cancellare un periodo da dimenticare. La rosa è quasi al completo, con Ola Aina che ha recuperato dall'infortunio mentre Vincenzo Millico è ancora ai box. Dal primo minuto dovrebbe agire Simone Edera, alla sua grande seconda opportunità consecutiva dopo quella contro il Milan. Al momento, sembra favorito su Simone Verdi e Simone Zaza. Intanto, quello che preoccupa è il caos intorno alla società, con il Presidente Urbano Cairo (che ha smentito ogni voce riguardante una possibile cessione) contestato oggi.

LE ULTIME DA PARMA - Quello che succede a Parma è ormai un copione che si ripete ogni settimana. Entusiasmo alle stelle, ma infermeria affollatissima. L'unica nota positiva è il rientro di Dejan Kulusevski che oggi si è allenato col gruppo. Il classe 2000 dovrebbe rientrare nel suo ruolo di esterno destro, rubando il posto, molto presumibilmente, a Gianluca Caprari, con Cornelius e Gervinho confermatissimi. Assenza pesanti, invece, saranno quelle di Matteo Darmian e Juraj Kucka.