Verso Torino-Parma: due dubbi per D'Aversa, Lukic più di Baselli per Longo

22.02.2020 21:08 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Verso Torino-Parma: due dubbi per D'Aversa, Lukic più di Baselli per Longo

Meno di ventiquattrore al fischio d'inizio di Torino-Parma, gara che verrà disputata domani alle ore 15. Se per Longo la formazione ormai sembra ben definita, rimane qualche dubbio per D'Aversa, che perde Laurini per infortunio. Di seguito le ultime dai campi, con le possibili scelte di Torino e Parma:

LE ULTIME DA TORINO - Izzo in difesa, Lukic a centrocampo: queste le scelte di Longo per la sfida casalinga di domenica alle 15 contro il Parma. Il centrale, dopo la squalifica, torna a disposizione e si riprenderà il posto al fianco di Nkoulou e Lyanco, il centrocampista vince il ballottaggio con Baselli per affiancare Rincon. Solito duello Aina-De Silvestri in fascia, davanti ci sarà nuovamente Verdi (out per febbre contro il Milan) con Belotti. Da sciogliere il nodo modulo e l'ultimo volto dell'undici anti-Parma: Berenguer è in vantaggio su Edera, potrebbe agire da esterno del tridente nel 3-4-3 o da mezzala nel 3-5-2.

LE ULTIME DA PARMA - Al dubbio in attacco, ci si aggiunge quello in difesa. Se per 9/11 la formazione del Parma è pressoché fatta, rimangono molti dubbi per il ruolo di terzino destro e quello di esterno d'attacco. Darmian ha lavorato in gruppo ieri e l'infortunio di Laurini, non convocato per la gara di Torino, lo rilancia come possibile titolare. In alternativa, ecco Iacoponi terzino, con Dermaku centrale, insieme ad Alves e a Gagliolo a sinistra. Il centrocampo è quello di Reggio Emilia, con Brugman in regia e Kurtic ed Hernani mezzali. Davanti, Cornelius e Gervinho sicuri di un posto, meno Siligardi, che rimane comunque in vantaggio su Caprari. Solo panchina, almeno dall'inizio, per Karamoh e Kulusevski.