Pescara coinvolto con il Parma nel caso-plusvalenze, ma Sebastiani si dice tranquillo

28.10.2021 14:34 di Rocco Azzali   vedi letture
Pescara coinvolto con il Parma nel caso-plusvalenze, ma Sebastiani si dice tranquillo
TUTTOmercatoWEB.com

Al quotidiano Il Centro il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al caso plusvalenze che vedrebbe coinvolta anche la sua società, per aver concluso trasferimenti sospetti con altri club, tra i quali il Parma: "Siamo tranquillissimi, al momento non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione. Le valutazioni dei giocatori sono soggettive".
Nell'estate 2019, quando il direttore sportivo della formazione ducale era Daniele Faggiano, i crociati conclusero numerose operazioni con il Delfino, portando in Emilia i vari Dicombo, Napoletano, Pavone, Martella, Cipolletti, Palmucci e Brugman, e spedendo in Abruzzo Galano, Brunori, D'Aloia e Madonna. La Procura Federale ha ufficialmente aperto un'indagine.