Monte stipendi 2019/20: Parma a 31 milioni, sedicesimo in Serie A

10.09.2019 10:07 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
Monte stipendi 2019/20: Parma a 31 milioni, sedicesimo in Serie A

Aumenta sostanzialmente il monte ingaggi del Parma per la stagione 2019-20, seppur in linea con tutta la Serie A: dai 23 milioni dell'anno scorso ai 31 di questo, coi ducali che mantengono però la 16esima posizione in classifica, davanti a SPAL, Udinese, Brescia ed Hellas Verona. Pesano, per le casse ducali, gli investimenti fatti per portare a Parma Matteo Darmian (il più pagato della rosa), Karamoh, Cornelius e per riportare in gialloblù Inglese, Sepe e Grassi. Tra le piccole il Parma è sicuramente la squadra che maggiormente concentra gli investimenti in alcuni elementi (quasi sei milioni per i cinque più pagati). 

La Gazzetta dello Sport, come di consueto in questo periodo, ha studiato gli stipendi dell'intera Serie A, evidenziando la spaventosa differenza che corre tra le società di alta classifica e le altre: la Juventus spende dieci volte il Parma per i suoi ingaggi, Inter e Roma quasi cinque. Seguono Milan, Napoli, Lazio e Torino. Come sempre, si parla di di stipendi netti, vale a dire di quanto effettivamente finisce nelle tasche del giocatore, senza le tasse che ne conseguono. 

Darmian 1,5
Inglese 1,4
Gervinho 1,3
Kucka 1,1
Karamoh 1
Sepe 0,8
Cornelius 0,8
Grassi 0,8
Siligardi 0,46
Sprocati 0,4
Laurini 0,4
Hernani 0,4
Gagliolo 0,4
Barillà 0,4
Pezzella 0,35
Brugman 0,28
Iacoponi 0,26
Kulusevski 0,25
Dermaku 0,18
Colombi 0,18
Munari 0,17
Adorante 0,08
Alastra 0,04