D'Aversa sulle scelte: "Giovani o vecchi non mi interessa, scelgo chi dà garanzie"

20.02.2021 13:19 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
D'Aversa sulle scelte: "Giovani o vecchi non mi interessa, scelgo chi dà garanzie"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Conferenza stampa dal Tardini in mattinata per il Parma, con il tecnico Roberto D'Aversa che ha analizzato il momento dei crociati. L'allenatore ducale ha parlato delle scelte fatte fin qui, uno dei temi che hanno scosso maggiormente la critica nelle ultime settimane. Il mister è stato chiaro, non importa chi c'era un anno fa e chi c'è ora, le scelte sono dettate da ciò che vede in allenamento: "Questi nomi dimostrano che non mi sono mai posto limiti di età nel far giocare giocatori giovani, se pronti. E' chiaro che rispetto ai ragazzi che abbiamo quest'anno dobbiamo dividere chi è arrivato a gennaio e chi a settembre. E' normale che manca il processo del ritiro e chi arriva a gennaio possa avere difficoltà perché si cerca il risultato. Serve tempo ma di tempo non ne abbiamo. Ma non significa che non ci si lavora tutti i giorni, sia sotto l'aspetto tattico che di lingua. Mihaila è arrivato a settembre ed è più avanti rispetto agli altri, ma è normale. Man è arrivato il venerdì e la domenica era in campo. E' stato catapultato in una realtà completamente diversa e può faticare a capire diverse situazioni. Zirkzee sta faticando a livello di linguaggio. Non dobbiamo scaricare responsabilità su nessuno, dobbiamo lavorare per ottenere un risultato. Tutto il resto sono chiacchiere, giovani o vecchi non mi interessa. Valuto tutto, scelgo chi dà più garanzie".