Corriere della Sera: "Juve e la carta su Ronaldo: l'affare difforme a bilancio"

04.12.2021 09:48 di Antonio Parrotto   vedi letture
Corriere della Sera: "Juve e la carta su Ronaldo: l'affare difforme a bilancio"
TUTTOmercatoWEB.com

Il Corriere della Sera fa il punto sull'inchiesta legata alle plusvalenze in cui è coinvolta la Juventus e dove nelle ultime ore sono emersi nuovi dettagli. Chiuso il bilancio, la Juve ha inserito la vendita di Ronaldo nei "Fatti di rilievo avvenuti dopo il 30 giugno 2021", ma - è l’ipotesi della Procura - i manager lo avrebbero fatto riportandola "in modo difforme al vero". Cioè, indicando il prezzo di vendita (15 milioni) e l’eventuale incremento in base agli obiettivi sportivi (8 milioni), ma senza alcun accenno "agli effetti di una scrittura privata, nell’occasione redatta". Restano tutte le altre contestazioni sulle plusvalenze degli ultimi tre esercizi, che sarebbero derivate "da operazioni di scambio connotate da valori fraudolentemente maggiorati", alterando così i numeri della perdita di esercizio e del patrimonio netto.