Di Cintio: "Nella vicenda Parma non ci sono gli estremi per la retrocessione"

17.07.2018 18:05 di Sebastian Donzella  articolo letto 2573 volte
© foto di Federico De Luca
Di Cintio: "Nella vicenda Parma non ci sono gli estremi per la retrocessione"

L'avvocato Cesare Di Cintio, esperto di diritto sportivo, a TMW commenta così il caso ducale relativo agli SMS, con i gialloblù che rischiano la serie B a causa delle richieste della Procura Federale: “Credo che nella vicenda Parma non ci siano gli estremi per la retrocessione. Se arriverà una sanzione sarà minima, considerato che si tratta di responsabilità oggettiva. Ma va dimostrato il dolo”.