Ascoli, Cosmi: "Con il Parma niente calcoli, dobbiamo dare più di quello che abbiamo"

15.04.2018 16:48 di Giuseppe Emanuele Frisone  articolo letto 382 volte
© foto di Federico Gaetano
Ascoli, Cosmi: "Con il Parma niente calcoli, dobbiamo dare più di quello che abbiamo"

Nella conferenza stampa pre-partita, il tecnico dell'Ascoli Serse Cosmi ha parlato della sfida con il Parma, che si giocherà domani in terra marchigiana. Di seguito, vi proponiamo i passaggi più salienti delle considerazioni dell'esperto tecnico ex Trapani: "Dobbiamo resettare il brutto passaggio a vuoto di Foggia, una sconfitta che dispiace ancor più per i tanti tifosi che ci hanno seguiti. Comunque abbiamo fatto 10 punti nelle ultime 5 partite, metterei la firma per farne altrettanti nelle prossime 5. Ogni pallone andrà giocato come se fosse decisivo. A Foggia abbiamo dato meno rispetto a quello che potevamo dare. Il rigore su Monachello? Per noi gli episodi hanno un valore importante, dall'ipotetico 2-1 col rigore solare e netto non dato su Monachello, siamo passati al 3-0 con espulsione. Quel rigore era impossibile da non vedere. Con il Parma niente calcoli, dovremo mettere in campo più di quello che abbiamo. E' una squadra pericolosa, nell'ultima gara avevano tanti assenti, ma hanno messo come sostituti Ciciretti, Dezi e Baraye. Hanno una rosa di grande livello. Noi abbiamo perso Carpani, Bianchi dal match di Palermo, Pinto e Martinho".