Prato allo Stelvio - Gervinho c'è, Inglese tra poco. Il sole splende alto sul Parma

16.07.2019 23:36 di Sebastian Donzella   Vedi letture
Prato allo Stelvio - Gervinho c'è, Inglese tra poco. Il sole splende alto sul Parma

Il sole, nella giornata appena trascorsa, ha illuminato alla grande il Parma in quel di Prato di Stelvio. Sia dal punto di vista metereologico, con temperature estive che hanno riscaldato, e non poco, la ventina di curiosi e supporters presenti in tribuna, sia dal punto di vista metaforico, visti gli arrivi di Gervinho e Inglese. Il tutto nel mezzo di una doppia seduta e ascoltando le parole del centrocampista brasiliano Hernani, uno dei colpi di mercato targato Faggiano. 

MATTINA - Lavori di attivazione muscolare nei pressi della palestra e poi tutti a sudare sotto il sole. I crociati, una volta in campo, sono stati divisi da mister D'Aversa in blu e gialli, con un lavoro a uno-due tocchi per migliorare non solo il giro palla ma anche il posizionamento in campo, sempre con l’obiettivo di andare in rete.

ARRIVA GERVINHO - La freccia tanto attesa, ha centrato il bersaglio. L'ivoriano è giunto all'orario di pranzo nel ritiro crociato a Prato allo Stelvio. Poi, intorno alle 16, la passeggiata dall'hotel ai campi del centro sportivo, insieme al team manager Cracolici. Fermati da diversi tifosi che hanno voluto immortalare il momento del ritorno al lavoro di Gervinho.

PARLA HERNANI - Un ingresso quasi in punta di piedi per uno dei giocatori più rappresentativi del mercato ducale. Parliamo del brasiliano Hernani che oggi ha risposto alle domande dei cronisti in conferenza stampa: “Sono consapevole dello sforzo che ha fatto la società per portarmi qui, farò di tutto per farmi valere. Il Parma ha una grande storia, farò tutto il possibile per onorarla.L’obiettivo che abbiamo è di mantenere la categoria, dopodiché l’importante è fare il meglio possibile e cercare di arrivare più in alto possibile nonostante l’obiettivo principale sia la salvezza”.

POMERIGGIO - L'osservato speciale, Gervinho, come era prevedibile ha lavorato a parte, insieme a un membro dello staff crociato tutto per lui. Un po' di palestra e qualche corsa per riprendere ufficialmente l'avventura in gialloblù. Lavoro personalizzato, inoltre, anche per Ceravolo e Siligardi mentre tutto il resto del gruppo ha iniziato la sessione odierna con un torello per poi passare a una partitella su una porzione ridotta del campo.

INGLESE UFFICIALE - La giornata perfetta, in casa Parma, si completa dopo l'allenamento, con l'annuncio dell'ufficialità di Roberto Inglese ai gialloblù. L'approdo, per il bomber ormai ex Napoli, diventa definitivo: prestito fino al termine della stagione e poi obbligo di riscatto, per un contratto firmato fino al 2024. Approdo celebrato dallo stesso bomber sui social: "C’è un posto nel mondo in cui il cuore batte sempre più forte...".